NEWS GENOVAMETEO.IT

New Page 1

 MenuMaker

Pioggia, poi gelo, neve ed infine gelicidio. Ecco tutti i mecanismi

APPROFONDIMENTI

 


A cura di Marco Ellena, 26/2/2018 alle ore 0:00
Molte cose sono accadute nelle ultime settimane: siamo passati da una situazione climatica mite alle basse quote, con piogge e nevicate solo in quota.
Successivamente arrivato il Burian, aria gelida di origine siberiana che ha portato ad un generale e forte abbassamento termico e nevicate che sono cadute e cadranno a bassissima quota. Infine potrebbe (il condizionale ancora d'obbligo) presentarsi il fenomeno del gelocidio.
In realt tutti questi fenomeni sono il risultato di meccanismi atmosferici ben precisi che cercheremo ora di chiarire.

La situazione iniziale (di un'inverno tale solo in quota) associato ad una situazione atmosferica che vede numerosi passaggi perturbati di matrice atlantica.
Poich la circolazione atmosferica attorno al nucleo di bassa pressione, alle nostre latitudini, gira in senso antiorario attorno al minimo, l'arrivo del fronte (atlantico) associato prima dal passaggio di correnti prefrontali meridionali e quindi piuttosto miti.
Il risultato che solo in quota le temperature sono tali da consentire nevicate, mentre alle basse altitudini la massa d'aria mite porta "solo" precipitazioni liquide.



Il Burian un vento molto teso che pesca aria gelida dalla steppa Siberiana, scavalca gli Urali e si dirige verso ovest. Il passaggio su un'area continentale e non marittima, fa si che questa massa d'aria non abbia la possibilit lungo il suo tragitto, di accumulare calore e giunge (quasi) inalterata su Europa centrale e Mediterraneo.
Essendo la massa d'aria un blocco freddo molto imponente, il suo arrivo laddove c'era una preesistente massa d'aria mite alle basse altitudini fa si che il blocco mite venga letteralmente spinto via e l'aria gelida conquista il territrio a tutte le quote



E' il momento del gelo e di precipitazioni nevose che possono giungere fin sulla costa.
La situazione permane stabile fino a quando il corridoio atlantico non riapre le sue porte.
All'arrivo della prima perturbazione Atlantica post-Burian nuova aria mite prefrontale investe il territorio. Inizialmente l'ingresso mite non sufficiente a scaldare l'atmosfera e copiose nevicate continuano a cadere un po' a tutte le quote...



...ma col passare delle ore, se il transito non troppo repentino e quindi l'afflusso di aria mite continua l'atmosfera inizia a riscaldarsi.
Essendo per l'aria preesistente molto molto fredda ed essendo l'aria calda pi leggera questo arrivo mite scivola sopra l'aria fredda che rimane intrappolata alle basse altitudini mentre in quota l'aria si scalda.
Questo meccanismo porter con buona probabilit al fenomeno del gelicidio: in quota la temperatura non sufficientemente bassa da formare il fiocco di neve per cui le precipitazioni passano da nevose a pioggia ma essendo la bassa atmosfera fredda per la presenza del cuscinetto freddo questa acqua che cade dal cielo, a contatto col territorio si gela e ghiaccia



Questo ci che accaduto e che forse accadr e i meccanismi meteorologici sono molto precisi.
Vi abbiamo trasmesso il film di quanto accaduto e abbiamo cercato di dare unanteprima di ci che potrebbe accadere.
Se la neve associata alla prima perturbazione atlantica post-Burian sembra ormai certa, sul gelicidio dovremo rtitornarci sopra nei prossimi interventi perch tutto si baser sulla formazione e la resistenza di questo cuscinetto freddo che potrebbe rimanere bloccato a bassa quota per Gioved 1 sera/Venerd 2 notte.
Vedremo se questa anteprima di ci che dovrebbe accadere effettivamente si verificher, rimanete con noi per tutti gi aggiornamenti dellultimo minuto.
genovameteo.it, stay tuned!

Questo articolo stato letto 2 volte nel mese corrente

La news successiva:
La giornata pi fredda. La Dama Bianca si avvicina

Amici di genovameteo.it bentrovati
La nottata appena trascorsa stata la notte pi fredda dell'anno con[...]


La news precedente:
Dopo la sfuriata del Burian ci attende un "caldo" fuori stagione

Marzo pazzerello si dice e questo detto popolare sembra proprio avvicinarsi a quello che i modelli[...]


SEGUI LE NOSTRE NEWS ANCHE DAL TUO SMARTPHONE!

New Page 1
GENOVAMETEO.IT un sito amatoriale di previsioni e attualit meteo. Questo sito fornisce informazioni meteorologiche di tipo amatoriale. Non prendere decisioni importanti sulla base delle presenti su questo sito. Webmaster del sito Marco Ellena. Per qualunque info, richiesta, segnalazione o reclamo si prega di utilizzare il contatto e-mail presente nella sezione "Utility" - "Contatti"