NEWS GENOVAMETEO.IT

New Page 1

 MenuMaker

Situazione atmosferica turbolenta in Europa. Italia sotto protezione anticiclonica ma anticiclone sempre più in difficoltà. Calo termico da metà settimana

LA MACCHINA DEL TEMPO

 


A cura di Marco Ellena, 6/6/2019 alle ore 0:02
Amici di genovameteo.it bentrovati al consueto appuntamento settimanale con la nostra Macchina del Tempo.
La settimana appena trascorsa ha visto prevalere un regime anticiclonico molto stabile che ha risucchiato verso nord anche una componente anticiclonica subtropicale. Questo ha portato a bel tempo e ad un aumento termico generalizzato.
Il blocco anticiclonico afro-azzorriano, però, nelle ultime ore sta mostrando un po di sofferenza con un degrado pressoreo che nella giornata di Giovedì ha portato ad una situazione di instabilità più marcata e anche ad un generale calo termico.
Ed ora cosa accadrà allora??
Diciamo che l'anticiclone ha avuto una defiance ma resisterà ancora, almeno fino alla prima parte della prossima settimana.
Come da titolo, però, la situazione sul Vecchio Continente è molto dinamica con figure anticicloniche ma anche con molti cicloni in transito.
Il primo già nella giornata di Venerdì entrerà da nord-ovest; sarà un ciclone molto profondo con associati non solo forti precipitazioni ma anche venti di tempesta.
Questo ciclone punterà verso sud-est ma, proprio sull'Italia, la presenza di un sofferente anticiclone sarà comunque in grado di deviare a nord questa traiettoria.



L'Italia rimarrà dunque protetta da un promontorio anticiclonico nord-africano che riporterà sole e caldo sull'Italia mentre il profondissimo ciclone passerà a nord delle Alpi.
L'impatto di questo profondo ciclone con l'Anticiclone sul Mediterraneo, sebbene devierà il ciclone stesso, al contempo indebolirà ulteriormente l'Anticiclone tanto che per la giornata di Domenica si dividerà in due tronconi (uno che rimarrà sull'Africa e uno che si sposterà ben più a nord) lasciando l'Italia in una sorta di limbo pressoreo che favorirà l'avvicinamento al Bel Paese di corpi nuvolosi che porteranno piogge, in Liguria molto probabilmente deboli.



La situazione dunque tornerà a peggiorare dalla seconda metà di Domenica e rimarrà uno stato di spiccata variabilità (ma ancora abbastanza caldo) fino a Martedì (incluso).
L'apertura di una frattura sul Mediterraneo e la contemporanea presenza dell'Anticiclone delle Azzorre in Atlantico, consentirà ai flussi un solo percorso verso il Mediterraneo: quello da nord.
Nella giornata di Mercoledì questi flussi andranno a prendere corpo; la discesa più fresca da nord scaverà un ciclone proprio sul Ligure che oltre a richiamare a se l'aria fresca produrrà anche una ciclogenesi sul Mediterraneo che porterà a nuove precipitazioni in Liguria localmente anche moderate ma soprattutto un sensibile calo termico.



L'instabilità sarà accentuata dalla seonda parte di Mercoledì fino alla prima parte di Giovedì quando l'allontanamento del minimo riporterà infine il sole in Liguria.
Dunque una situazione molto dinamica che, mai come questa volta, merita di essere preso in esame. Vediamo, dunque, un rapido sunto previsionale per il periodo 7-14 Giugno 2019:

Venerdì 7 cieli sereni o poco nuvolosi. Precipitazioni assenti, venti moderati meridionali in calo a deboli entro sera. Temperature in sensibile aumento.

Sabato 8 cieli sereni o poco nuvolosi. Precipitazioni assenti, venti deboli meridionali. Temperature in ulteriore aumento.

Domenica 9 cieli inizialmente sereni o poco nuvolosi. Con il passare delle ore progressivo aumento della copertura nuvolosa fino a cieli molto nuvolosi o coperti dal pomeriggio. Precipitazioni al mattino assenti, nel pomeriggio possibili deboli gocciolamenti sparsi. Temperature stazionarie o in lieve flessione. Venti deboli o moderati settentrionali.

Lunedì 10 cieli irregolarmente nuvolosi con alternanza di nuvole e schiarite (anche ampie). Precipitazioni assenti, venti deboli o moderati settentrionali, temperature stazionarie.

Martedì 11 cieli irregolarmente nuvolosi con maggiori schiarite rispetto agli annuvolamenti. Precipitazioni assenti, venti deboli o moderati settentrionali, temperature stazionarie.

Mercoledì 12 cieli inizialmente poco nuvolosi. Già nel corso della mattinata graduale aumento della nuvolosità fino a cieli molto nuvolosi o coperti. Dal pomeriggio precipitazioni diffuse e persistenti, localmente moderate. Venti moderati o forti settentrionali, temperature in sensibile calo.

Giovedì 13 cieli inizialmente molto nuvolosi. Dal pomeriggio graduale riduzione della nuvolosità fino a cieli poco nuvolosi. Precipitazioni assenti, venti deboli settentrionali, temperature in leggero aumento.

Venerdì 14 bella giornata di sole con clima gradevole.

Con questo è tutto, vi salutiamo e auguriamo a tutti voi una buona permanenza sempre qui, su genovameteo.it!

Questo articolo è stato letto 18 volte nel mese corrente

La news successiva:
Alternanza sole-nubi. Si allontana peggioramento e calo termico di Mercoledì

Amici di genovameteo.it bentrovati e come ogni Lunedì buon inizio di settimana. Un'inizio settimana diviso tra[...]

La news precedente:
Continua la fase soleggiata e calda. Oggi debole rischio temporali

Continua la fase anticiclonica che garantisce tempo stabile, soleggiato e caldo (nella norma per il periodo).[...]


SEGUI LE NOSTRE NEWS ANCHE DAL TUO SMARTPHONE!

New Page 1
GENOVAMETEO.IT è un sito amatoriale di previsioni e attualità meteo. Questo sito fornisce informazioni meteorologiche di tipo amatoriale. Non prendere decisioni importanti sulla base delle presenti su questo sito. Webmaster del sito è Marco Ellena. Per qualunque info, richiesta, segnalazione o reclamo si prega di utilizzare il contatto e-mail presente nella sezione "Utility" - "Contatti"