NEWS GENOVAMETEO.IT

New Page 1

 MenuMaker

L'inverno continua a latitare: temperature miti,alternanza sole e nubi. Ecco l'Anticiclone delle Azzorre

LA MACCHINA DEL TEMPO

 


A cura di Marco Ellena, 10/2/2020 alle ore 0:16
Amici di genovameteo.it bentrovati al consueto appuntamento settimanale con la nostra Macchina del Tempo.
Nel caos mediatico che genera questo Inverno mancato, fioriscono ora ipotesi di discese artiche, ora correnti più miti o addirittura calde.
Non si possono fare previsioni pindariche su periodi di tempo troppo prolungati; noi già con la nostra Macchina del Tempo osiamo a chiaccherare sulle condizioni per i prossimi sette giorni, figuriamoci per tempi ancora così lunghi.
Talvolta anche noi ci addentriamo su analisi su medio e lungo termine ma mai (e ribadiamo MAI) ci azzarderemo a sentenziare in modo così netto una previsione a lungo termine.
Accontentiamoci (ed è già tanto) di vedere cosa accadrà nei prossimi sette giorni...ci sarà o no questa discesa artica? Assolutamente no, anzi, si vede un vortice subpolare e polare in grande forma come ormai da inizio stagione con vortici tanto forti da impedire all'aria gelida del polo di scendere verso sud. Inoltre, come vedremo in seguito, comparirà anche l'Anticiclone delle Azzorre che porterà clima mite e asciutto.
Ma partiamo dall'inizio: Venerdì 14 vedrà il definitivo allontanamento verso sud di un blando ciclone che nella serata di Giovedì ha portato a qualche debole piovasco riportando il sole su tutta la nostra Regione.



Contemporaneamente, da ovest apparirà un ben definito promontorio anticiclonico di matrice azzorriana che chiuderà sia i possibili spiragli freddi da nord che la porta atlantica ad ovest da dove, dunque, non giungerà alcuna perturbazione.
Lunedì la vera e propria tempesta polare a nord (data l'estensione e la profondità del vortice polare) schiaccerà a sud il promontorio anticiclonico e lo spaccherà in due tronconi: uno ad est e uno ad ovest lasciando uno spiraglio per un passaggio frontale settentrionale proprio all'altezza dell'Italia.



Un blando fronte freddo si insinuerà immediatamente in questa frattura e si dirigerà verso l'Italia.
Lunedì vivremo, dunque, un nuovo peggioramento con aumento della copertura nuvolosa ma piogge molto poche e di debole intensità dato che il fronte, giungendo da nord, passando Alpi e Appennino si scarica di precipitazioni sui versanti esteri.
Da Martedì e per la restante parte della settimana, l'Anticiclone delle Azzorre tornerà a bloccare sia i flussi occidentali che settentrionali regalandoci nuove belle giornate di sole e molto miti.



Vediamo, allora, un rapido sunto previsionale per il periodo 14-21 Febbraio 2020:

Venerdì 14 cieli sereni o poco nuvolosi, precipitazioni assenti, venti deboli o moderati settentrionali, temperature stazionarie

Sabato 15 cieli sereni o poco nuvolosi. Precipitazioni assenti, venti deboli settentrionali, temperature stazionarie.

Domenica 16 cieli inizialmente sereni o poco nuvolosi. Dal pomeriggio lento aumento della copertura nuvolosa da Ponente a Levante fino a cieli molto nuvolosi dalla serata. Precipitazioni assenti, venti deboli da SE, temperature in aumento specie le minime serali.

Lunedì 17 cieli molto nuvolosi o coperti. Possibili deboli precipitazioni sparse a carattere intermittente e di debole piovasco. Temperature massime in leggero calo, minime in aumento, venti deboli dai quadranti meridionali.

Martedì 18 iniziali condizioni di cieli molto nuvolosi la notte ma con nuvolosità in progressiva diminuzione fino a cieli poco nuvolosi entro metà mattinata. Precipitazioni assenti, venti deboli da N, temperature massime in aumento, minime in calo.

Mercoledì 19 cieli sereni o poco nuvolosi. Precipitazioni assenti, venti deboli di tramontana in rinforzo a moderati durante sera. Temperature stazionarie o in ulteriore leggero aumento.

Giovedì 20 cieli sereni o poco nuvolosi. Precipitazioni assenti, venti moderati di tramontana, temperature in leggero calo.

Venerdì 21 grande incertezza previsionale, seguire i prossimi aggiornamenti.

Con questo è tutto, vi salutiamo e auguriamo a tutti voi buona permanenza sul nostro portale genovameteo.it!

Questo articolo è stato letto 2 volte nel mese corrente

La news successiva:
Anticiclone delle Azzorre fino a Martedì. Poi incursioni da nord ma le Alpi saranno un buon argine

Amici di genovameteo.it bentrovati al consueto appuntamento settimanale con la nostra Macchina del Tempo.
Sullo scacchiere[...]


La news precedente:
Lunedì inzialmente nuvoloso poi iniziano le schiarite. Settimana in gran parte soleggiata con alcuni passaggi nuvolosi. Temperature diurne miti, minime fresche

Il ciclone subpolare sta, come previsto, approfondendo in modo davvero significativo il suo minimo portando a[...]


SEGUI LE NOSTRE NEWS ANCHE DAL TUO SMARTPHONE!

New Page 1
GENOVAMETEO.IT è un sito amatoriale di previsioni e attualità meteo. Questo sito fornisce informazioni meteorologiche di tipo amatoriale. Non prendere decisioni importanti sulla base delle presenti su questo sito. Webmaster del sito è Marco Ellena. Per qualunque info, richiesta, segnalazione o reclamo si prega di utilizzare il contatto e-mail presente nella sezione "Utility" - "Contatti"