NEWS GENOVAMETEO.IT

New Page 1

CAM 1 temporaneamente fuori servizio

 MenuMaker

Il Ciclone d'Islanda, il vero motore perturbato dell'intero Vecchio Continente

METEO DIDATTICA

 


A cura di Marco Ellena, 2/12/2017 alle ore 23:03
Il pianeta Terra non una sfera perfetta bens schiacciata ai poli e "panciuta" all'equatore. Per questo e altri motivi i raggi atmosferici giungono in modo pi perpendicolare all'equatore rispetto ai poli dove i raggi giungono per tangente rispetto alla superficie terrestre. Laddove (all'equatore) i raggi giungono perpendicolarmente questi consentono un maggior riscaldamento della terra rispetto ai poli dove l'incidenza dei raggi decisamente inferiore. Per questo ai poli fa pi freddo rispetto all'equatore. Questo fortissimo dislivello termico tra poli ed Equatore genera un forte disequilibrio termico che il sistema atmosferico deve cercare di riequilibrare portando aria calda in direzione dei poli e aria fredda verso l'equatore
La circolazione atmosferica generale quel sistema che l'atmosfera ha per riequilibrare il gradiente termico tra Poli ed Equatore attraverso dei flussi costanti di aria che si muove al fine di cercare di riequilibrare il gradiente termco.
All'equatore la forte incidenza dei raggi solari genera clima molto caldo. L'aria calda sale di quota e dall'equatore si sposta in direzione dei due poli (nord e sud). Lungo l'innalzamento e lo spostamento di latitudine l'aria si raffredda e tende a scendere di quota nuovamente all'altezza dei due tropici. Qui la discesa e la pressione esercitata da queste masse d'aria in discesa genera delle aree di alta pressione costanti (presenza di aree desertiche).
Al solo dunque si genereranno delle aree a pressione costante di bassa pressione all'Equatore e di alta pressione ai tropici per cui se in quota le correnti andranno dall'equatore ai tropici, al suolo sar esattamente il contrario perch le masse d'aria si spostano dalle alte alle basse pressioni. Quindi al suolo dai tropici (alta pressione) partiranno flussi costanti che andranno da un lato alle basse pressioni equatoriali e dall'altra ad altre aree di basse pressioni posizionati approssimamente attorno al 60° di latitudine nord e sud.
Attorno al 60° lat nord troviamo una depressione costante molto importante per il Vecchio Continente: il ciclone subpolare o depressione d'Islanda.



Questa bassa pressione costante rafforza il proprio minimo nella stagione invernale ma risulta fondamentale per il regolare sviluppo delle stagioni in Europa anche in autunno e primavera. Sappiamo che buona parte dei cicloni in transito anche sul Mediterraneo hanno origine atlantica...ma come vengono attratti questi cicloni verso il Vecchio continente? Buona parte della loro traiettoria determinata proprio dalla depressione d'Islanda che come un vero e proprio mulinello, come un ingranaggio ruota e trascina a se tutte le perturbazioni in arrivo dall'Atlantico e le spinge verso oriente. Inoltre, data la sua latitudine settentrionale durante la stagione invernale in grado di pescare aria gelida direttamente dal Polo risputandola, poi, verso varie direzioni tra cui la direttrice nord-sud facendo arrivare fin da noi aria davvero molto fredda.
Dunque il ciclone subpolare il motore fondamentale delle perturbazioni di primavera-autunno-inverno ma anche responsabile delle discese artiche verso il Mediterraneo. Ecco perch spesso le anomalie meteo-climatiche vanno ricercati in questi meccanismi globali che determinano, per, anche il clima locale.
La meteorologia tutto un'incastro di equilibri e dei meccanismi che cercano di mantenerli.
Speriamo con questo di aver fatto chiarezza del ruolo fondamentale sul meteo di questo ciclone tante volte citato nelle fasi perturbate.

Questo articolo stato letto 1 volte nel mese corrente

La news successiva:
La settimana inizia bene ma da Mercoled peggiora

Amici di genovamteo.it bentornati. La giornata di oggi ci parla di sole e condizioni stabili. Temperature[...]

La news precedente:
Inverno a "zampate"...la prossima? Sabato 9 Dicembre

Il ciclone polare sembra in gran fermento in questo inizio Inverno meteorologico che al momento non[...]


SEGUI LE NOSTRE NEWS ANCHE DAL TUO SMARTPHONE!

New Page 1
GENOVAMETEO.IT un sito amatoriale di previsioni e attualit meteo. Questo sito fornisce informazioni meteorologiche di tipo amatoriale. Non prendere decisioni importanti sulla base delle presenti su questo sito. Webmaster del sito Marco Ellena. Per qualunque info, richiesta, segnalazione o reclamo si prega di utilizzare il contatto e-mail presente nella sezione "Utility" - "Contatti"