New Page 1

 MenuMaker

Caligo, un fenomeno atmosferico raro che caratterizza i mesi di Aprile e Maggio

METEO DIDATTICA

 


A cura di Marco Ellena, 1/5/2020 alle ore 21:17
Ci troviamo in una fase stagionale di transito ovvero quella fase atmosferica dove indici invernali ed estivi coesistono e spesso si scontrano.
Durante una normale fase invernale irruzioni fredde da nord verso sud non rappresentano una rarità, durante una normale fase estiva, al contrario, correnti calde risalgono verso nord.
Nelle stagioni di transito (primavera e autunno) colpi di coda della stagione uscente e anticipi di quella che verrà generano spesso un clima perturbato propizio per la formazione di fenomeni atmosferici talvolta anche violenti.
Quello di cui vi vogliamo parlare oggi, invece, è un fenomeno di non estrema violenza ma sicuramente affascinante ed insolito per i territori liguri: la nebbia marittima conosciuta anche col nome ligure di Caligo.
L'attore principale di questo fenomeno è il Mar Ligure come spesso accade nelle dinamiche meteo liguri (e non solo).
Durante la stagione autunnale il Ligure è carico di tutto il calore che ha assorbito durante la stagione estiva e quando un'anticipazione di incursioni più fredde settentrionali incontra il calore rilasciato da questa grossa spugna di calore che è il Ligure, favorisce repentine ciclogenesi localizzate sul Golfo Ligure che sono capaci di organizzare turbolenze anche molto pronunciate. E' la stagione dei grandi fortunali di fine stagione che normalmente annunciano la fine della stagione estiva. Questo fenomeno si prolunga per molti mesi con intensità via via calante con l'avanzare della stagione invernale perchè il Ligure rilascia pian pianino il suo calore raffreddandosi lentamente.
Non è raro che fenomeni di ciclogenesi sul Ligure (Genova Low) si prolunghi per buona parte della stagione invernale fino alle porte della successiva stagione primaverile.
Proprio la stagione primaverile vede il Ligure nelle condizioni termiche più basse dell'intero anno in quanto ha avuto tutto l'Autunno, l'Inverno e la prima parte della stagione primaverile stessa per cedere calore e raffreddarsi.
E' dunque nella seconda metà della stagione primaverile, proprio per Aprile/Maggio, la fase più fredda per il Ligure ma anche la fase stagionale in cui sono più probabili le prime incursioni calde dall'Africa avamposti di un'Estate che verrà.
Ma cosa accade quandole incursioni calde risalgono verso il ligure da sud?
Questo è il caso opposto di ciò che accade in Autunno.
L'aria calda scorre sopra la superficie di un Ligure freddo; questo contrasto termico genera un raffreddamento dell'aria sopra il ligure che, se raggiunge il dew point (o punto di rugiada) condensa a formare una nebbiolina fitta. Queste correnti trascinano verso la costa ligure questa nebbia (detta Caligo nel dialetto ligure) e investire la costa all'improvviso proiettando i nostri comuni costieri in scenari più padani che liguri.
Nulla di che spartire con la maccaja che investe, invece, le aree montuose della Liguria; in questo caso è l'aria calda in risalita verso l'arco appenninico ligure dall'Africa che passando sul Ligure si carica di umidità e si raffredda per sollevamento quando incontra la catena appenninica ligure. In questo caso sono possibili cperture nuvolose anche spesse sui versanti marittimi con nuvole anche molto basse, mentre con la Caligo la nebbia raggiunge la costa dal mare.
Insomma scenari curiosi, insoliti (ma nemmeno troppo) che rendono la Liguria uno dei luoghi meteorologicamente più interessanti d'Italia.



Questo articolo è stato letto 2 volte nel mese corrente

La news successiva:
Torna il sole e le temperature subiscono subito un rialzo. Caldo su tutta la Liguria con picco nel Ponente

Come annunciato il sole sarebbe tornato in questo week-end e così è stato anche con qualche[...]

La news precedente:
Weekend col sole che ritorna. Da Sabato pomeriggio più sole ma sembrano confermate le ipotesi di maccaja per la prossima settimana

Secondo le elaborazioni di questa mattina sembra delinearsi con maggiore certezza il destino del weekend: oggi[...]


SEGUI LE NOSTRE NEWS ANCHE DAL TUO SMARTPHONE!

New Page 1
GENOVAMETEO.IT è un sito amatoriale di previsioni e attualità meteo. Questo sito fornisce informazioni meteorologiche di tipo amatoriale. Non prendere decisioni importanti sulla base delle presenti su questo sito. Webmaster del sito è Marco Ellena. Per qualunque info, richiesta, segnalazione o reclamo si prega di utilizzare il contatto e-mail presente nella sezione "Utility" - "Contatti"