New Page 1

 MenuMaker

Medio e Lungo termine: Africa timida e a singhiozzo per buona parte del mese. Possibile break temporalesco a metà mese?

FOCUS MODELLI

 


A cura di Marco Ellena, 6/7/2020 alle ore 23:44
Siamo ormai nel vivo della stagione estiva e nel mese, quello appunto di Luglio, statisticamente il più caldo e asciutto dell'anno.
Fino ad ora Luglio ci ha regalato belle giornate di sole, caldo ma senza le ondate di calore eccezonali a cui eravamo ormai tristemente aituati negli ultimi anni.
Questo merito di un'anticiclone nord africano timido sul Mediterraneo a favore di influenze azzorriane sempre calde ma sicuramente meno dell'africano.
Da qui a fine mese lo scenario sembra molto monotono e sembra confermare le tendenze delle ultime settimane: vivremo sotto un regime anticiclonico e dunque siccitoso almeno fino a fine mese con due componenti a caratterizzare lo status di anticiclone; quello africano e quello azzorriano. Lo zampino africano renderà l'atmosfera un po' umida, quello azzorriano caldo ma non caldissimo.
Per attendere le vere ondate di calore dovremo aspettare l'assalto dell'Africa ma, stando alle attuali elaorazioni sembra che questo non ci sarà, non del tutto almeno: la spinta africana, infatti, andrà a singhiozzo ora con una maggiore pressione, ora con un parziale arretramento verso sud portando anche ad un'altalena delle temperature che in certi giorni toccheranno i 30°C, in altro saranno abbondantemente sotto. Non parliamo mai di valori di caldo eccezionali ma di caldo moderato, a volte forte ma mai eccezionale e sempre in linea con quanto accade normalmente nel mese di Luglio in Liguria.
Ci sarà forse anche lo spazio per un break rinfrescante e temporalesco attorno al 15 Luglio quando da nord potrebbe incunearsi verso il Ligure un flusso di aria più fresca e dunque instabile che potrebe anche scavare un minimo sul Ligure.



Attorno a tale data, dunque, potrebbero esserci occasioni per piogge e temporali che al momento non vediamo come particolarmente violenti essendo l'aria in ingresso fresca e non fredda.
Esaurita la passata temporalesca questa si sposterà ad est per poi abbandonare il nostro Paese. Ecco dunque che almeno fino al 22-23 del mese di Luglio torneremo con una situazione atmosferica analoga a quella prima del brak con sole, caldo intermittente ma mai eccezionale.
Per ora, dunque, sembra che tutto scivolerà nella norma per il periodo.
Noi staremo comunque alla finestra ad osservare i modelli e a comunicarvi eventuali variazioni di rilievo da queste prospettive meteo.
Dunque sempre genovameteo.it, stay tuned!

Questo articolo è stato letto 1 volte nel mese corrente

La news successiva:
Instabilità Sabato. In attesa di conferme per Mercoledì 15 quando potrebbe verificarsi ancora instabilità e una generale rinfrescata

Le ultime elaorazioni modellistiche confermano questa moderata fase anticiclonica ma con periodici tentennamenti. Il primo sarà[...]

La news precedente:
Ridimensionato il passaggio fresco ed instabile di Martedì: solo un leggerissimo calo termico e temporali solo sui versanti padani

Le ultime dai modelli ci indicano un significativo ridimensionamento degli effetti dell'infiltrazone fresca ed instabile sulla[...]


SEGUI LE NOSTRE NEWS ANCHE DAL TUO SMARTPHONE!

New Page 1
GENOVAMETEO.IT è un sito amatoriale di previsioni e attualità meteo. Questo sito fornisce informazioni meteorologiche di tipo amatoriale. Non prendere decisioni importanti sulla base delle presenti su questo sito. Webmaster del sito è Marco Ellena. Per qualunque info, richiesta, segnalazione o reclamo si prega di utilizzare il contatto e-mail presente nella sezione "Utility" - "Contatti"