News meteo Genova e Liguria

New Page 1

 MenuMaker

Ultima news:

L'anticiclone si sbilancia (prima a nord poi ad est). Si spalanca la porta atlantica.

A cura di Marco Ellena, 20 Sep 2019 alle ore 0:02

Amici di genovameteo.it bentrovati.
Secondo le ultime elaborazioni meteo il tempo si è evoluto come previsto: una settimana stabile soleggiata e calda per poi trovare un po' di instailità ed un sensibile calo termico Giovedì.
Questo ultimo disturbo è sintomo che qualcosa sta cambiando sul Vecchio Continente?
Decisamente si...partiamo dal protagonista dell'ultima settimana: l'Anticiclone delle Azzorre. Questo già nel corso di queste ore si è sbilanciato verso nord staccandosi dalla "madre" atlantica posizionandosi tra le Isole Britanniche e la Germania.



Già nel corso di Sabato il nucleo anticiclonico si sposterà ancora più ad est lasciando dunque libero campo alle perturbazioni di approcciare il Vecchio Continente da ovest, dall'Atlantico.



Due distinti fronti sono in avvicinamento da ovest, uno più meridionale (il primio) e uno più nord-atlantico (il secondo).
Il primo fronte ci colpirà in pieno nella giornata di Domenica portando piogge e temporali diffusi.



I due fronti si proporranno in sequenza e Lunedì, dopo una brevissima pausa, il secondo fronte sfonderà sull'Italia



Questo secondo fronte, però, come si evidenzia anche dalle carte essendo più settentrionale non ci raggiungerà dal Mediterraneo ma oltralpe. Per questo motivo buona parte delle precipitazioni si scaricherà sui versanti esteri delle Alpi ma sarà comunque in grado di generare un po' di instabilità.
Martedì il secondo fronte perturbato si sarà definitivamente allontanato ad est e da ovest l'Anticiclone delle Azzorre avrà l'opportunità di stendere nuovamente il suo velo.



Questa volta, però, a differenza della settimana uscente, l'instaurarsi di un'Alta azzorriana non sarà così radicale: già Mercoledì, infatti, il passaggio di un profondissimo ciclone sull'Inghilterra eroderà da nord il promontorio anticiclonico sul Vecchio Continente. Questa erosione da nord la sfalderà letteralmente già nel corso di Mercoledì.



Il meteo tornerà a peggiorare ma, almeno sulla Liguria, non dovrebbero verificarsi precipitazioni.
Sul finire della settimana il meteo resterà in balia di questo profondissimo vortice settentrionale e per Venerdì 27 una nuova incursione fredda da nord investirà il nostro Paese associato ad un fronte che vediamo in discesa da nord ma che, ad oggi, non sappiamo ancora se riuscirà a raggiunegere l'Italia e con quali conseguenze. Di sicuro la discesa fredda sul Mediterraneo scatenerà un po' di instabilità con alcune piogge anche sulla Liguria.

Detto questo vediamo brevemente la tendenza meteo per il periodo 20-27 Settembre 2019:

Venerdì 20 cieli irregolarmente nuvolosi. Tendenza a miglioramento dal tardo pomeriggio-sera. Precipitazioni generalmente assenti fatto salvo per locale instabilità temporalesca specie nell'entroterra. Temperature minime in leggero calo, massime in leggero aumento. Venti moderati settentrionali.

Sabato 21 al mattino cieli sereni o poco nuvolosi. Da metà giornata progressivo aumento della copertura nuvolosa da Ponente (già al mattino) a Levante (nel primo pomeriggio) fino a cieli molto nuvolosi o coperti entro tardo pomeriggio. Venti moderati o forti da E/NE, precipitazioni assenti, temperature stazionarie.

Domenica 22 cieli molto nuvolosi o coperti. Piogge e temporali diffusi da Ponente a Levante. Venti moderati settentrionali, temperature in diminuzione.

Lunedì 23 in nottata miglioramento delle condizioni meteo fino a cieli sereni o poco nuvolosi. Da metà mattinata nuovo aumento della nuvolosità fino a cieli molto nuvolosi entro metà giornata. Nel pomeriggio possibili precipitazioni generalmente di debole intensità ed intermittenti. Temperature stazionarie o in ulteriore lieve calo. Venti moderati settentrionali.

Martedì 24 cieli sereni o poco nuvolosi. Precipitazioni assenti, venti deboli da E, temperature in sensibile aumento.

Mercoledì 25 cieli irregolarmente nuvolosi. Precipitazioni assenti fatto salvo per temporali specie nell'entroterra del Levante. Venti deboli settentrionali, temperature minime stazionarie, massime in leggero calo.

Giovedì 26 cieli irregolarmente nuvolosi. Precipitazioni assenti ovunque tranne che sul Levante (specie entroterra) dove non sono esclusi locali temporali specie nelle ore pomeridiane. Venti deboli settentrionali, temperature stazionarie.

Venerdì 27 probabile giornata instabile con temperature in nuovo calo.

Con questo è tutto, vi salutiamo e auguriamo a tutti voi buona giornata e buona permanenza sempre qui, su genovameteo.it!

Questo articolo ha 0 commenti

Name:
E-mail: (optional)
Smile: smile wink wassat tongue laughing sad angry crying sm18 sm19 sm28 sm36 sm66 sm67 sm69 sm70 sm100 sm102 sm118 sm119 sm134 sm135 sm140 sm154 sm155 sm168 sm175 sm185 sm195 sm205 sm217 sm223 sm240 sm260 sm263 sm289 sm299 sm310 sm325 sm327 sm328 

| Forget Me | Iscriviti
Content Management Powered by CuteNews